Jue. 18. Jul 2024, Santa Fe - Argentina
Di tutti

NUOVA PIATTAFORMA PER PUBBLICARE GLI ARTICOLI SCIENTIFICI

NUOVA PIATTAFORMA PER PUBBLICARE GLI ARTICOLI SCIENTIFICI

BRUXELLES-BELGIO  Lo scorso 24 marzo, La Commissione europea ha varato “Open Research Europe”, la piattaforma ad accesso aperto per la pubblicazione di articoli scientifici.

Al suo interno, sono presentati i risultati delle attività di studio finanziate sia da “Orizzonte Europa”, il programma di ricerca e innovazione dell’Unione europea per il periodo 2021-2027, che dal progetto precedente, “Orizzonte 2020”.

Sarà così possibile a tutti, sia ricercatori che cittadini, l’accesso gratuito alle scoperte scientifiche più recenti. Inoltre, la piattaforma consentirà di ovviare direttamente alle difficoltà incontrate per la pubblicazione dei risultati scientifici, in particolare i ritardi e gli ostacoli nel loro riutilizzo e i costi elevati.

La piattaforma è un servizio facoltativo a disposizione dei beneficiari di “Orizzonte Europa” e di “Orizzonte 2020”, che consente loro di rispettare le prescrizioni del finanziamento per l’accesso aperto immediato e gratuito. Le pubblicazioni scientifiche pervenute al momento sono 40 e provengono da settori di ricerca molto diversi tra loro.

“Dobbiamo accelerare le scoperte scientifiche grazie a pratiche di ricerca più collaborative e aperte – ha dichiarato Mariya Gabriel, commissaria per l’Innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e i giovani - Aiutando i ricercatori a pubblicare ad accesso aperto, Open Research Europe elimina gli ostacoli ai flussi di conoscenze e alimenta il dibattito scientifico”