Sab. 18. May 2024, Santa Fe - Argentina
Noticias

MAURIZIO SARRI LASCIA LA LAZIO E RINUNCIA A 5 MILIONI DI STIPENDIO

MAURIZIO SARRI LASCIA LA LAZIO E RINUNCIA A 5 MILIONI DI STIPENDIO

ROMA-ITALIA  Maurizio Sarri non è più l’allenatore della Lazio. Dopo la sconfitta casalinga con l’Udinese ha svuotato l’armadietto, ha salutato e se n’è andato.

Rinunciando ad altri 15 mesi di contratto, qualcosa come 10 milioni lordi (circa 5 al netto delle tasse). Troppe quattro sconfitte di fila: sono così andati in fumo il sogno del quarto posto da recuperare, e quello dei quarti di finale di Champions da strappare al Bayern di Monaco dopo la vittoria illusoria dell’andata.

Troppi musi lunghi tra i “senatori” della squadra, a cominciare da Immobile. Troppo deludenti le risposte di chi – sentendosi un rincalzo – non ha voluto e potuto fare di più. Il sanguigno toscano ha tolto il disturbo. In modo così perentorio da sorprendere anche chi, come il presidente Lotito), aveva puntato tutte le sue fiches su di lui. La squadra resta per ora affidata al viceallenatore Giovanni Martusciello.