Dom. 03. Mar 2024, Santa Fe - Argentina
Di tutti

VACANZE, IN ITALIA C’È VOGLIA DI MARE, RELAX… E DI CENE AL RISTORANTE

VACANZE, IN ITALIA C’È VOGLIA DI MARE, RELAX… E DI CENE AL RISTORANTE

ROMA-ITALIA  In vacanza ci si vuole rilassare, questo è risaputo. Rilassarsi, quindi, vuol dire anche non dover pensare a che cosa cucinare, a preparare impegnative ricette, a pulire e riassettare; in altre parole, quindi, un bel ristorante risolve tutti i problemi. Lo pensano così sette italiani su dieci, almeno secondo la ricerca di TheFork, l’app leader di prenotazione online dei ristoranti.

Dell’85,5% degli italiani che hanno risposto al sondaggio dell’app e che hanno confermato di partire verso mete vacanziere questa estate (con il mare che la fa da padrone incontrastato con il 72%), il 70% come detto prevede di andare al ristorante più spesso che nel resto dell’anno. E soprattutto sale il budget per le esperienze gastronomiche fuori casa che per metà della popolazione interpellata sarà maggiore che nel resto dell’anno. In soldoni, visto l’argomento, stiamo parlando di previsioni di spesa fino a 35 euro, destinate a crescere a 50 euro a cena per un quinto degli intervistati.

Se a questo ci aggiungiamo che la scelta della meta dipende per il 40% degli utenti dalla presenza in loco di buon cibo e buoni ristoranti, capiamo che peso abbia la tavola nella scelta delle vacanze italiane. Sui “must to eat” dell’estate 2022 non c’è praticamente dubbio: in un Paese che trascorrerà per la quasi totalità le proprie vacanze al mare, non si può prescindere dai primi di pesce e dalla frittura di paranza; rigorosamente di giornata, aggiungiamo noi. In Italia si confermano le regioni più attrattive la Puglia (14%), passando poi per la Sicilia (12%), Toscana (9,8%), Sardegna (9,7%), Calabria (8%), Emilia Romagna (7,8%), Trentino-Alto Adige (6%), Campania (5,7%), Liguria (5%) e Marche (4%).

La compagnia in vacanza? Non c’è gara in questo senso: il 43% sceglie di partire con il proprio partner, mentre con famiglia al seguito molleranno gli ormeggi il 41% degli intervistati, invece con gli amici andranno via il 12% degli italiani. Modalità ferie da una settimana per il 40,5%, due settimane per il 33%, nel segno di una quindicina di giorni di totale relax. E se il lavoro chiama? Eh no, quando si stacca, si stacca. Il 94% dei partecipanti al sondaggio di TheFork non si pone neanche la questione: se vacanza deve essere, lo sarà a tutti gli effetti, con buona pace dello smartworking da ombrellone.