Dom. 03. Mar 2024, Santa Fe - Argentina
Di tutti

SABBIONETA, LA PICCOLA ATENE NASCOSTA IN LOMBARDIA

SABBIONETA, LA PICCOLA ATENE NASCOSTA IN LOMBARDIA

MANTOVA-ITALIA  Quando si nomina il Rinascimento italiano il pensiero vola alle opere di grandi maestri della scultura e della pittura, quali Michelangelo e Leonardo Da Vinci, alla cupola del duomo di Firenze del Brunelleschi oppure ai grandi palazzi del centro di Roma, come la Basilica di San Pietro o palazzo Farnese.

In questo periodo di grande fioritura delle arti italiane, un principe-mecenate di nome Vespasiano Gonzaga Colonna, pervaso dal fermento culturale dell’epoca, decise di ispirarsi agli antichi insediamenti romani per creare la città ideale. Ispirandosi ai canoni rinascimentali, il principe passò oltre 35 anni a perfezionare questo borgo, trasformando un piccolo villaggio in una perfetta rappresentazione di quello che era il gusto del Cinquecento.

Fin dalla sua fondazione, questa piccola città venne conosciuta, piuttosto che con il suo nome, Sabbioneta, come la piccola Atene, o per alcuni, la piccola Roma. L’incredibile bellezza del posto e la sua unicità hanno fatto sì che la città venisse dichiarata patrimonio dell’umanità da parte dell’Unesco. Sabbioneta è ricca di monumenti e il solo passeggiare per le sue vie regala un’esperienza unica, quasi onirica