Sab. 24. Feb 2024, Santa Fe - Argentina
Di tutti

SALVINI A LAMPEDUSA: TORNEREMO A CONTROLLARE L'IMMIGRAZIONE

SALVINI A LAMPEDUSA: TORNEREMO A CONTROLLARE L'IMMIGRAZIONE

ROMA-ITALIA  Mentre Matteo Salvini si trovava sull’isola il 5 agosto, sono stati almeno due i nuovi sbarchi di migranti a Lampedusa, il secondo dei quali – un barchino con 11 tunisini a bordo – sotto l’assistenza di Frontex.

I migranti, tra cui una donna, sono stati portati nell’hotspot dell’isola, da dove invece sono partiti in 146 direzione Porto Empedocle: rimane però la situazione di sovraffollamento del centro, pieno ben oltre i 350 posti ufficialmente disponibili. È il risultato degli oltre 42mila sbarchi dall’inizio del 2022, un numero in constante crescita negli ultimi due anni, e per la quale Salvini critica la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese: "Quando torneremo al governo – spiega il leader della Lega - l'immigrazione tornerà ad essere un fenomeno controllato, limitato e arginato".

“Non sono venuto qui a promettere miracoli – è la premessa – ma ricordo con orgoglio che con i decreti di sicurezza in vigore i morti erano dimezzati. È chiaro che più gente parte, più gente sbarca e più ne muore. Vogliamo garantire i diritti delle due sponde del Mediterraneo".