Jue. 01. Dic 2022, Santa Fe - Argentina
Di tutti

EFFETTO COVID SULLE PARTENZE PER L'ESTERO, NEL 2021 -23,5%

EFFETTO COVID SULLE PARTENZE PER L'ESTERO, NEL 2021 -23,5%

ROMA-ITALIA  Quello che si pensava potesse accadere alla mobilità italiana durante il 2020 è avvenuto nel corso del 2021: la pandemia, cioè, ha impattato sul numero degli spostamenti dei nostri connazionali, riducendoli drasticamente e trasformando, ancora una volta, le loro caratteristiche.

Si è trattato, quindi, di una frenata dolce, diventata però brusca nei dodici mesi successivi. Rispetto al 2021 risultano 25.747 iscrizioni in meno, una contrazione, in un anno, del -23,5% che diventa -36,0% dal 2020. Il decremento ha interessato, indistintamente, maschi (-23,0%) e femmine (-24,0%), rispettivamente, in valore assoluto, oltre 47 mila e quasi 38 mila. È quanto emerge dal Rapporto Italiani nel mondo della Fondazione Migrantes.