Jue. 18. Jul 2024, Santa Fe - Argentina
Di tutti

ADDIO A FLAVIA FRANZONI, UNA VITA INSIEME A ROMANO PRODI

ADDIO A FLAVIA FRANZONI, UNA VITA INSIEME A ROMANO PRODI

ROMA-ITALIA  "Con enorme dolore, il presidente Romano Prodi, insieme ai suoi figli Giorgio, Antonio e a tutta la sua famiglia, annuncia che oggi, all'improvviso, si è spenta sua moglie, Flavia Franzoni". La notizia viene diffusa dall’ufficio stampa dell’ex premier il 13 giugno: fatale un malore accusato mentre in compagnia del marito e di alcuni amici stava percorrendo un sentiero francescano in Umbria. Settantasei anni, Flavia Franzoni è stata docente di Metodi e tecniche del servizio sociale alla facoltà di Scienze politiche di Bologna.

Originaria di Reggio Emilia, oltre al marito con cui era sposata dal 1969, “la Flavia” lascia 2 figli e 6 nipoti. Insieme a Romano Prodi ha raccontato tanti anni di vita comune in un libro pubblicato nel 2005 dalle edizioni San Paolo, dal titolo emblematico “Insieme”. “‘Insieme’ – scriveva la stessa Franzoni nella prefazione - è la parola e il concetto che più ricorre in queste pagine. Si riferisce a noi che abbiamo scritto un libro a doppia firma dopo una vita di esperienze comuni. Si riferisce alla grande famiglia in cui ci siamo trovati a vivere. Si riferisce alle esperienze vissute in comune con i tanti compagni di scuola, di parrocchia, di lavoro o, semplicemente, di vacanze. Il confronto con tante esperienze diverse è visto come l'elemento caratterizzante della formazione nostra e dei nostri figli”.

Per uno strano gioco del destino, la sua morte arriva appena un giorno dopo quella di Silvio Berlusconi, la cui sfida con Romano Prodi è stato il tratto saliente della politica italiana tra le fine del secolo scorso e la prima decade degli anni duemila. Appresa la notizia, arrivano anche le condoglianze delle più alte cariche dello Stato: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha espresso al presidente Prodi il proprio profondo cordoglio e i suoi sentimenti di vicinanza per la scomparsa della moglie. “Desidero rivolgere al presidente Romano Prodi e alla sua famiglia le più sentite condoglianze" è il messaggio del presidente del Senato Ignazio La Russa. “Sono giorni di profonda tristezza. Condoglianze a Romano Prodi, che ha perso l'amata moglie Flavia. Ci stringiamo al suo dolore e a quello dei suoi cari” scrive su Twitter il leader della Lega, Matteo Salvini.

“Siamo tutte e tutti sconvolti di fronte alla morte improvvisa di Flavia Franzoni. E in questo momento di enorme dolore vogliamo stringerci attorno a Romano Prodi e a tutta la loro famiglia con il grande affetto mio personale e di tutta la comunità democratica – scrive in una nota la segretaria del Pd Elly Schlein - E’ impossibile riassumere lo spessore intellettuale, le qualità e la passione civile di Flavia Franzoni, sempre così attenta alle fragilità sociali e impegnata a fianco degli ultimi, grande innovatrice delle politiche sociali. Ci mancheranno, tanto, la sua capacità di analisi e la sua profondità di pensiero, il suo consiglio sempre prezioso”. “Rimango senza parole nell’apprendere la notizia della scomparsa di Flavia Franzoni. Abbraccio Romano con Giorgio e Antonio. Ripenso ad un’infinità di momenti , di parole, di sentimenti. Penso con immensa gratitudine a tutto quello che Flavia ha fatto e rappresentato” scrive su Twitter l’ex leader del Pd Enrico Letta. A ricordarla sui social anche il commissario europeo Paolo Gentiloni: “Profondamente colpito dalla notizia della improvvisa scomparsa di Flavia Franzoni, donna forte e sempre presente nelle storie comuni di questi decenni. Abbraccio Romano Prodi e tutta la sua famiglia”.