Lun. 21. Oct 2019, Santa Fe - Argentina
Di tutti

PAKISTAN, SALVO L’ALPINISTA ITALIANO

PAKISTAN, SALVO L’ALPINISTA ITALIANO

Buenas noticias sobre el deportista...

ROMA-ITALIA  È stato recuperato all’alba il 22 luglio Francesco Cassardo, l’alpinista trentenne torinese rimasto ferito dopo essere precipitato per 500 metri dal monte Gasherbrum VII, in Pakistan.

A soccorrere l’amico ferito e a chiamare aiuto, il compagno di cordata Cala Cimenti, che su Facebook ha dato prima la notizia dell’inizio delle operazioni di soccorso e ha poi confermato l’avvenuto salvataggio e il successivo trasferimento in ospedale per le cure.

Nel corso della notte, i due alpinisti sono stati raggiunti a piedi anche dagli altri alpinisti Denis Urubko, Don Bowie e i due polacchi Jaroslaw Zdanowich e Janusz Adamski, che hanno contribuito a portare il ferito più a valle di un centinaio di metri per consentire all’elicottero di prestare soccorso in tranquillità: “L'elicottero – scrive su Facebook Cala Cimenti - non sarebbe mai riuscito a venirci a prelevare sul luogo dell'incidente, c'erano troppi seracchi, i soccorsi via terra sono stati fondamentali come fondamentale per Francesco è stato l'ossigeno messo a disposizione da Denis”.