Mar. 14. Jul 2020, Santa Fe - Argentina
Di tutti

PAPA FRANCESCO, UNA PREGHIERA PER I CATTOLICI CINESI

PAPA FRANCESCO, UNA PREGHIERA PER I CATTOLICI CINESI

ROMA-ITALIA  Sostegno, affetto, preghiera e vicinanza ai fedeli cattolici in Cina e ai loro pastori. E’ quanto assicura Papa Francesco al termine della preghiera mariana il 24 maggio, nel giorno della festa della Beata Vergine Maria, Aiuto dei cristiani e Patrona del Paese orientale.

Nel ricordare la preghiera di tutta la Chiesa, il Pontefice - tornato ad affacciarsi alla finestra in Piazza San Pietro dopo due mesi - auspica che in loro "possano risplendere la luce e la bellezza del Vangelo, potenza di Dio per la salvezza di chiunque crede”.

"Affidiamo alla guida e alla protezione della nostra Madre Celeste i Pastori e i fedeli della Chiesa cattolica in quel grande Paese, perché siano forti nella fede e saldi nell’unione fraterna, gioiosi testimoni e promotori di carità fraterna e buoni cittadini. Carissimi fratelli e sorelle cattolici in Cina, desidero assicurarvi che la Chiesa universale, di cui siete parte integrante, condivide le vostre speranze e vi sostiene nelle prove della vita. Essa vi accompagna con la preghiera per una nuova effusione dello Spirito Santo, affinché in voi possano risplendere la luce e la bellezza del Vangelo, potenza di Dio per la salvezza di chiunque crede".