Mar. 17. Set 2019, Santa Fe - Argentina
Economía

ALITALIA, LOTITO FORMALIZZA L’OFFERTA DI ACQUISTO

ALITALIA, LOTITO FORMALIZZA L’OFFERTA DI ACQUISTO

Quedará la firma en manos italianas...?

ROMA-ITALIA  Claudio Lotito, presidente della Lazio e consigliere della Federcalcio, ha formalizzato il 12 giugno l'offerta di acquisto per Alitalia.

Intanto, sempre il 12 giugno, il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli risponde così alle domande dei giornalisti sui dossier di Alitalia, a margine della conferenza stampa di presentazione dei nuovi InterCity di Ferrovie dello Stato alla Stazione Termini a Roma: “Stiamo avendo un approccio giusto che mette al centro un vettore nazionale come Alitalia, che, invece, in tanti decenni è stato spolpata dai 'fenomeni' della politica. I dossier vano gestiti bene e con i tempi giusti, Se ci fosse bisogno di una proroga, non sarebbe un problema. Questo è quello che stiamo facendo, ma certamente non ne parlo fino a quando non sarà chiuso il tavolo”.

Entra sempre più nel vivo quindi la questione Alitalia, mentre secondo i dati presentati l’11 giugno dall’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile) in Senato il 2018 ha visto la conferma della crescita del traffico aereo nel nostro Paese: +5,8% rispetto al 2017 arrivando ad avere quasi 185 milioni di passeggeri negli scali nazionali.

L’aeroporto principale si conferma quello di Roma Fiumicino con quasi 43 milioni con una crescita del 5% e con la quota del 23.3 del traffico nazionale. Ryanair è la prima compagnia per i voli internazionali, mentre Alitalia si consolida nella prima posizione per quelli nazionali. Sul fronte dell’impegno per i diritti dei passeggeri, sono stati 5867 i reclami ricevuti dall’Enac per mancato rispetto del regolamento europeo del 2004, con 81 sanzioni avvitate a compagnie aeree.