Lun. 10. Dic 2018, Santa Fe - Argentina
Di tutti

STRESS, NE SOFFRE L’85% DEGLI ITALIANI

STRESS, NE SOFFRE L’85% DEGLI ITALIANI

Cada vez más estressados...

ROMA-ITALIA  Spossatezza, depressione, mal di testa, attacchi di panico, ansia, insonnia, variazioni di peso, caduta dei capelli, tic.

Lo stress può manifestarsi sotto molteplici forme, evidenti o subdole, in ogni momento e ovunque, sia sul lavoro sia nella vita di tutti i giorni. Quello che è stato definito il “Male del XXI secolo” dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, sta prendendo la forma di una vera e propria epidemia: se un recente studio di Assosalute ha rivelato che quasi 9 italiani su 10 (85%) hanno sofferto di disturbi legati allo stress nell’ultimo semestre, il Time ha riportato un’indagine dell'American Psychiatric Association che ha certificato un aumento del 40% dei livelli di stress nella popolazione in un anno e il dato dell’Anxiety and Depression Association of America, secondo cui circa 40 milioni di americani, il 18% della popolazione, hanno un disturbo d'ansia.

Un problema che colpisce anche l’economia: secondo l’OMS infatti lo stress sul lavoro costa alle imprese americane fino a 300 miliardi di dollari all'anno. Per mettere tutti al corrente dei rischi causati dall’eccesso di stress, l'International Stress Management Association con sede a Londra ha istituito lo “Stress Awareness Day”, la Giornata per la consapevolezza dello Stress, quest’anno il 7 novembre.