Mar. 13. Nov 2018, Santa Fe - Argentina
Di tutti

ENI: ACQUISITI NUOVI DIRITTI ESPLORATIVI IN MOZAMBICO

ENI: ACQUISITI NUOVI DIRITTI ESPLORATIVI IN MOZAMBICO

La firma italiana explorará petroleramente en Mozambique...

ROMA-ITALIA  Eni ha firmato a Maputo, alla presenza del Ministro delle Risorse Minerarie e dell’Energia Ernesto Max Tonela, il contratto per i diritti esclusivi di esplorazione e sviluppo del blocco offshore A5-A, nelle acque profonde del Bacino Settentrionale dello Zambesi, a circa 1.500 chilometri a nord est della capitale.

“Con questa acquisizione – si legge in una nota - Eni rafforza ulteriormente la sua presenza in Mozambico, un paese di importanza strategica per la società. Il blocco, che è stato assegnato a Eni a seguito della partecipazione al “5° Licensing Round” competitivo indetto dalla Repubblica del Mozambico, si estende su un’area complessiva di 5.133 chilometri quadrati ad una profondità d’acqua compresa tra 300 e 1.800 metri, in una zona completamente inesplorata di fronte alla località di Angoche".