Mar. 13. Nov 2018, Santa Fe - Argentina
Di tutti

COLDIRETTI: MENU DAL MEDICO PER 1 ITALIANO SU 3

COLDIRETTI: MENU DAL MEDICO PER 1 ITALIANO SU 3

Uno de cada 3 italianos concurre al médico para tener una buena alimentación...

ROMA-ITALIA  Addio al menu proposto dai grandi chef o dal dietologo, più di un italiano su tre (36%) si affida al medico per risolvere i propri dubbi sull’alimentazione, una scelta coerente con il ruolo salutistico dell’alimentazione.

E’ quanto emerge dall’analisi Coldiretti su dati Ref Ricerche presentata in occasione dell’inaugurazione del Sana, il 30° Salone internazionale del biologico e del naturale a Bologna dove sono stati esposti nello stand della Coldiretti (Padiglione 21- Stand C/1) i supercibi della nonna che possono offrire una valida alternativa ai prodotti esotici ma anche ai novel food, i cibi fatti in laboratorio che hanno appena ricevuto il via libera dell’Unione Europea e che potrebbero presto arrivare sugli scaffali dei supermercati.

Sempre più salutisti e attenti al cibo che consumano, gli italiani hanno scoperto il valore “farmaceutico” degli alimenti con effetti rilevanti sulle scelte dei prodotti che mettono nel carrello. Il “cibo salutistico” – riferisce la Coldiretti - vale circa il 10% degli acquisti e aumenta il doppio del mercato con casi eclatanti come i semi di zucca le cui vendite in valore sono cresciute nell’ultimo anno del 28%, o il farro con +16% o le mandorle che mettono a segno un +15%, o la farina di riso (+8%) secondo elaborazioni sul
rapporto 2018 di Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy.