Mar. 18. Feb 2020, Santa Fe - Argentina
Política

GRETA THUNBERG PERSONA DELL’ANNO PER TIME

GRETA THUNBERG PERSONA DELL’ANNO PER TIME

ROMA-ITALIA  “Non possiamo continuare a vivere come se non ci fosse un domani, perché un domani c’è. È tutto quello che stiamo dicendo”.

Con questa frase, pronunciata nel corso del viaggio in barca a vela nell’Oceano Atlantico intrapreso per non inquinare viaggiando in aereo, Time incorona la piccola Greta Thunberg come ‘persona dell’anno’ per il 2019, proprio nei giorni in cui la sedicenne attivista si erge di nuovo a protagonista indiscussa della battaglia ai cambiamenti climatici nella Cop25 in corso a Madrid.

Greta – scrive Time – ha dato vita a in un anno un vero e proprio movimento globale con una semplice azione, iniziata nell’agosto 2018: saltare la scuola per andare protestare di fronte al parlamento svedese armato di un cartello con la scritta ‘Skolstrejk för klimatet’: sciopero scolastico per il clima.

In 16 mesi è riuscita a rivolgersi e ad essere ricevuta dalle Nazioni Unite, dal Papa, dal presidente degli Stati Uniti e dai leader di tantissimi altri Paesi, ispirando 4 milioni di persone a scendere in piazza con lei lo scorso 20 settembre, nella più grande manifestazione per il clima nella storia dell’umanità.

La sua immagine – ricorda Time – è stata celebrata su murales, costumi di Halloween, adesivi, e la poetessa e scrittrice canadese Margaret Atwood è arrivata a definirla “la nuova Giovanna d’Arco”. E l’espressione “climate strike”, sciopero climatico, è stata usata così tanti milioni di volte in questo anno e mezzo che il Collins, il più famoso dizionario del mondo, l’aveva già nominata “parola dell’anno”.