Vie. 14. Ago 2020, Santa Fe - Argentina
Per il paese

CORONAVIRUS: I CONTAGI TORNANO A SALIRE. CASI PEDIATRICI 1,8%

CORONAVIRUS: I CONTAGI TORNANO A SALIRE. CASI PEDIATRICI 1,8%

ROMA-ITALIA  Sono saliti a 243.506 i casi accertati di Covid-19 in Italia al 15 luglio, con un incremento dei positivi di 162 casi. Il giorno precedente erano stati 114. E’ quanto emerge dal bollettino diffuso dal ministero della Salute. I guariti sono 196.016 (+575) e i morti, con le 13 vittime registrate il 15 luglio, arrivano a quota 34.997.

Attualmente i casi attivi in Italia sono 12.493. Una ricerca curata dal Reparto di Epidemiologia, Biostatistica e Modelli matematici del Dipartimento Malattie Infettive dell'Istituto Superiore di Sanità e pubblicata dalla rivista “Pediatrics” ha evidenziato come i casi pediatrici di Covid-19 in Italia sono l'1,8% del totale, con un'età media di 11 anni, e nel 13,3% dei casi sono stati ricoverati in ospedale.

Dallo studio emerge che il rischio aumenta quando il paziente ha associate patologie preesistenti. Nel giorno in cui a Milano e in Lombardia si è tornati a poter girare senza mascherina obbligatoria se non in caso di vicinanza con persone non appartenenti allo stesso nucleo familiare, si sono registrati 63 nuovi positivi, di cui 11 a seguito di test sierologici e 12 'debolmente positivi’.

Mentre i decessi sono stati 5. Un dato che porta il totale delle vittime a quota 16.765. In Veneto si sono registrati invece altri 6 nuovi casi di positività con altre 4 vittime. Un decesso invece nel Lazio, dove si è registrato un incremento di 20 casi. Di questi 10 sono casi di importazione: 7 casi hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati, un caso di rientro dal Pakistan,