Lun. 14. Oct 2019, Santa Fe - Argentina
Política

PROGETTO DI RICERCA SULLE VITTIME DEL NAZIONALSOCIALISMO

PROGETTO DI RICERCA SULLE VITTIME DEL NAZIONALSOCIALISMO

Memoria a pesar de tantas décadas pasadas...

PADOVA-ITALIA  Giovedì 9 maggio in Aula Magna di Palazzo Wollemborg del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali di via del Santo, 26 a Padova avrà luogo la presentazione pubblica del progetto di ricerca "Le vittime italiane del nazionalsocialismo: le memorie dei sopravvissuti. Conoscere, ricordare, diffondere", finanziato dal Fondo italo-tedesco per il Futuro gestito dall'ambasciata tedesca di Roma.

Il progetto di ricerca mira a realizzare una raccolta sistematica di video-testimonianze dei sopravvissuti italiani alla violenza nazionalsocialista. Il lavoro sarà svolto da cinque borsisti, impiegati dal 1° maggio al 31 dicembre 2019, che si occuperanno di tutte le diverse categorie di vittime: vittime civili e militari dei massacri, vittime della deportazione razziale e della deportazione politica, lavoratori coatti, internati militari, partigiani.

Le testimonianze raccolte saranno riversate in un archivio digitale dell’Ateneo di Padova e rese fruibili alla ricerca scientifica. Il progetto si avvarrà della collaborazione dell’Associazione italiana di storia orale (Aiso), Istituto Nazionale Ferruccio Parri - Rete degli istituti per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea - e delle principali associazioni che rappresentano le vittime del nazismo.

In particolare, Associazione nazionale Divisione Acqui; Associazione nazionale ex-deportati (Aned); Associazione nazionale ex-internati (Anei); Associazione nazionale partigiani d’Italia (Anpi); Associazione nazionale reduci dalla prigionia e dall’internamento (Anrp) e Unione delle comunità ebraiche italiane (Ucei).