Mar. 25. Jun 2019, Santa Fe - Argentina
Per il paese

LA CASA DEGLI ITALIANI E’ SEMPRE PIU’ CONNESSA

LA CASA DEGLI ITALIANI E’ SEMPRE PIU’ CONNESSA

Inmuebles con servicios informáticos, en crecimiento...

MILANO-ITALIA  Anche in Italia il mercato della “casa connessa” sta vivendo una vera e propria rivoluzione, raggiungendo un valore di 380 milioni di euro nel 2018, in crescita del 52% rispetto al 2017, portando investimenti in termini di comunicazione e marketing senza precedenti in ambito smart home e spingendo le vendite degli altri oggetti connessi, soprattutto legati al riscaldamento e all’illuminazione. Lo rivela un’analisi realizzata dall’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano.

Il trend di crescita del mercato italiano è paragonabile o addirittura superiore a quello dei principali paesi europei, anche se in termini assoluti il divario da colmare è ancora ampio. Insieme al mercato crescono anche il livello di conoscenza e la diffusione degli oggetti connessi nelle case degli italiani: il 59% ha sentito parlare almeno una volta di casa intelligente e il 41% possiede almeno un oggetto smart, con le soluzioni per sicurezza (come sensori per porte e finestre) in prima posizione.