Dom. 15. Set 2019, Santa Fe - Argentina
Di tutti

IL RIGOLETTO DI ZEFFIRELLI IN OMAN

IL RIGOLETTO DI ZEFFIRELLI IN OMAN

Nueva creación del Rigoletto...

ROMA-ITALIA  È stato presentato il 6 novembre a Roma una nuova ed esclusiva produzione del “Rigoletto”, commissionata dalla Royal Opera House Muscat al Maestro Franco Zeffirelli (foto), che andrà in scena il 17 settembre 2020 nella capitale dell’Oman ed inaugurerà la stagione 2020-2021 del teatro omanita.

Un’occasione per celebrare attraverso l’opera di Giuseppe Verdi una duplice ricorrenza: il decennale della Royal Opera House Muscat e il 50esimo anniversario dell’Oman. Verrà rappresentata, infatti, durante i festeggiamenti della Cinquantesima Giornata Nazionale.

Nel 2020 cadrà l’anniversario del regno del Sultano Qaboos bin Said Al Said, salito al trono nel 1970, che ha iniziato un periodo di grandi progressi definito in Oman “il Rinascimento”.

E proprio la fondazione della Royal Opera House Muscat è stata una delle conquiste culturali del moderno Rinascimento omanita. Lo scopo di sua Maestà, infatti, è stato favorire lo sviluppo culturale dell’Oman, incoraggiando la pace mondiale, e l’armonia tra le nazioni attraverso lo scambio culturale, possibile grazie anche al linguaggio universale della musica e delle arti.