Dom. 12. Jul 2020, Santa Fe - Argentina
Di tutti

ANZIANI: LE FESTE SONO UN MOMENTO DI CONFRONTO TRA GENERAZIONI

ANZIANI: LE FESTE SONO UN MOMENTO DI CONFRONTO TRA GENERAZIONI

ROMA-ITALIA  Un tempo, forse, lo era di più. Ma anche oggi il momento delle festività, soprattutto quelle tradizionali come il Natale o la Pasqua, rappresenta l’occasione propizia per un vero e proprio confronto tra generazioni: quella degli anziani e quella dei giovani. O anche, se si vuole, quella dei nonni e quella dei nipoti. Come vivono gli anziani il momento delle festività? E quanto, le due generazioni, possono fare fronte unico durante queste giornate così speciali?

Quanto si conoscono e comunicano tra loro? Domande che è lecito porsi nel tentativo di stabilire quale sia il vero rapporto, l’interazione esistente tra due “mondi” così apparentemente contrapposti tra loro. Nel corso delle giornate che si succedono durante l’anno, l’incomunicabilità tra le due generazioni, molto spesso evidenziata anche da importanti ricerche sociali, appare piuttosto significativa. E, si direbbe, anche grave.

Un’incapacità che, nel nostro Paese, viene presentata quasi come un evento naturale e assolutamente inevitabile. Tutto sembra cambiare, invece, durante le festività. Queste non sono mai, infatti, delle giornate semplicemente di svago e di divertimento per gli anziani, ma anche un momento di confronto con i giovani, figli o nipoti che siano. Un momento nel quale tradizione e modernità sembrano congiungersi in modo armonico, quasi intimo, si direbbe. Ecco perché, molto spesso, le festività hanno anche lo scopo di valorizzare e festeggiare i nostri anziani, i quali assolvono all’importante missione di testimoniare i valori che contano davvero e che rimangono per sempre, perché sono inscritti nel cuore di ogni essere umano.

Seduti attorno a una tavola imbandita, scartando regali o scambiandosi affettuosità, ecco dunque che gli anziani vivono questo momento con gioia e sincera partecipazione, insegnando alle nuove generazioni il giusto senso da dare alla vita e la capacità di comportarsi in modo sano, attento, maturo e rigoroso. I nonni, o meglio, gli anziani, sono una grande risorsa durante il periodo delle feste, in quanto svolgono un ruolo fondamentale nella cura delle relazioni, donando volentieri il proprio tempo ai più piccoli e non solo a loro. Rappresentano dunque una presenza fedele e rassicurante, su cui possono contare i loro nipoti e i più giovani. Lo scambio affettivo che si viene a creare fa bene a entrambe le generazioni. A tutto vantaggio della coesione sociale.