Sab. 24. Ago 2019, Santa Fe - Argentina
Política

BERLUSCONI DIMESSO, ORA RIPRENDE IL PROGETTO EUROPEO

BERLUSCONI DIMESSO, ORA RIPRENDE IL PROGETTO EUROPEO

La salud del Cavalliere...

ROMA-ITALIA  Silvio Berlusconi à stato dimesso. Il presidente di Forza Italia, ricoverato d’urgenza a Milano per una colica renale, è tornato a casa il 6 maggio per osservare ancora qualche giorno di riposo, ma la sua campagna elettorale per le europee non è finita qui perché, assicura “c’è bisogno di me, devo far capire agli italiani in che situazione siamo”.

Berlusconi, ai cronisti che lo aspettavano fuori dall’ospedale, ammette: “Ho avuto una bella paura, gli ultimi eventi mi hanno fatto pensare di essere arrivato alla fine del girone”. Invece “ho avuto una ripresa formidabile e i dati fondamentali sono apposto, adesso però ho promesso a chi mi ha curato qualche giorno di convalescenza. Nelle prossime settimane potrò rimettermi in contatto con gli italiani per far sì che capiscano in che situazione siamo”.

Situazione particolarmente grave, assicura Berlusconi, “con un governo sa solo litigare e ha portato l’Italia a non crescere, non ci sono posti di lavoro, troppe aziende chiudono, troppi giovani sono costretti a emigrare all’estero e ci sono troppe cose che non vanno in prospettiva”. Come Forza Italia, spiega, “ci siamo dati 2 missioni: una interna, avere voti che uniti a qualche voto negativi di chi sta nel governo possa far sia che ci sia la possibilità di un nuovo governo; una per l’Europa che è assolutamente da cambiare e vanno cambiate le alleanze del Partito popolare che è determinante per qualsiasi governo europeo”.