Vie. 06. Dic 2019, Santa Fe - Argentina
Per il paese

TURISMO, LA CINA GUARDA A MILANO E ALLA LOMBARDIA

TURISMO, LA CINA GUARDA A MILANO E ALLA LOMBARDIA

Una actividad en constante crecimiento...

MILANO-ITALIA  Sono i cinesi al primo posto nel turismo milanese, quasi 400 mila nel 2018, + 2% in un anno, secondo i dati elaborati dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

Continua a crescere il turismo milanese nel 2018, conta in totale 7,7 milioni di arrivi (+2,2%) e15,7 milioni di presenze (+1,6%), con una permanenza di circa due giorni.

Gli stranieri superano gli italiani con 4,4 milioni di arrivi e 9 milioni di presenze, quindi con circa due giorni di permanenza in città, rispetto a 3,2 milioni di arrivi e 6,4 milioni di presenze per gli italiani. Nell’ultimo anno gli stranieri restano stabili per presenze e gli italiani crescono del 7% per arrivi e del 4% per presenze.

Trainano la crescita bed and breakfast e affitti, + 37% gli arrivi e +20% le presenze, ospitando in un anno 458 mila stranieri con oltre un milione di presenze (+30%) e 274 mila italiani (+44%) con oltre un milione di presenze (+10%).

"Regione Lombardia - commenta Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda - è sempre più attrattiva a livello internazionale. Dal cibo al vino, dai prodotti artigianali sino alla tecnologia e all'innovazione, il mondo certifica il giusto riconoscimento all'eccellenza delle nostre produzioni e alla creatività dei nostri maestri artigiani.