Vie. 21. Set 2018, Santa Fe - Argentina
Perl il paese

WHATTSAPP, FB, INSTAGRAM LE PIÚ USATE DAGLI UNIVERSITARI

WHATTSAPP, FB, INSTAGRAM LE PIÚ USATE DAGLI UNIVERSITARI

ROMA-ITALIA  Quali sono le 10 app più usate dagli studenti universitari nell'arco della giornata? Circa il 98% usa Whatsapp, seguito da Facebook con oltre l'85% e Instagram che si attesta all'83%.

Seguono le app provenienti dal mondo "video e musica" ovvero Youtube (76%) e Spotify (64%). Mentre nella seconda metà della classifica si piazza il servizio di posta elettronica Gmail (79%), seguito da LinkedIn (45%), leader nella ricerca del lavoro online, che risulta essere più utilizzato di Netflix (40%).

Chiudono la "top 10" Google Drive (40%) e Zomato (33%), app dedicata alla ricerca dei ristoranti. A sorpresa resta escluso dalla classifica Twitter.

E' quanto emerge da un sondaggio di Uniplaces su ragazzi intervistati ha tra i 18 e i 22 anni. Indagando sulle ragioni di queste scelte, la motivazioni sono tra le più varie, a partire dalla voglia di "rimanere in contatto" con le altre persone.

Al secondo posto c'è la necessità di "salvare foto e documenti" e sempre sul podio c'è il desiderio di "essere aggiornati" a pari merito con l'esigenza di "organizzarsi". La voglia di seguire influencer o celebrità è soltanto al quinto posto, mentre a precedere la voglia di viaggiare c'è quella di condividere passioni e incontrare altre persone.

Esigenze più pratiche e più vicine ad aspetti più personali occupano la fine di questa classifica. "Risparmiare tempo" è all'ottavo posto, seguita dalla voglia di "fare esercizi" e per migliorare la propria salute. La voglia di "imparare" si piazza invece soltanto al decimo posto.