Mar. 11. Dic 2018, Santa Fe - Argentina
Di tutti

GLI STILISTI ITALIANI CONTENDONO IL PRIMATO DEL LUSSO

GLI STILISTI ITALIANI CONTENDONO IL PRIMATO DEL LUSSO

En el 150° aniversario del Museo de la Moda de Berlín, la presencia italiana...

ROMA-ITALIA  Una copiosa raccolta con bijoux di raro pregio per celebrare i 150 anni del Museo della Moda di Berlino “Bijoux Bijoux Modeschmuck von Chanel bis Dior” (fino 27 gennaio 2019).

Pezzi spettacolari, selezionati, acquistati e raccolti con paziente e sapiente maestria da Gisela Wiegert (foto)– nota collezionista tedesca che ha messo a disposizione del Museo ben 500 pezzi della sua collezione privata tra spille, bracciali, collier e orecchini realizzati da 29 stilisti diversi.
Negli stretti, forse un tantino angusti, corridoi della rinnovata galleria, si dipanano ottanta anni di storia del costume e del design. E accanto ai grandi nomi di maisons francesi come Coco Chanel, Christian Dior e Yves Saint-Laurent, ecco comparire anche quelli dei designer italiani.

Lo riporta il Deutsch-Italia, giornale online, diretto non solo ai lettori italiani ma anche ai tedeschi, non limitato alle informazioni dalla capitale, ma con articoli e interviste dalle altre città tedesche, da Monaco a Amburgo, da Francoforte, capitale finanziaria del continente, a Stoccarda e Colonia.