Sab. 25. May 2019, Santa Fe - Argentina
Per il paese

REGIONALI IN ABRUZZO: TRIONFA IL CENTRODESTRA

REGIONALI IN ABRUZZO: TRIONFA IL CENTRODESTRA

Para algunos, un 'inesperado' resultado...

L’AQUILA-ITALIA  La vittoria di Marco Marsilio alle elezioni regionali abruzzesi rilancia la coalizione di centrodestra. Este resultado constituye un freno para el Movimento 5 Stelle (M5S) respecto a un año atrás. Il candidato di Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia ha ottenuto il 48% delle preferenze.

«Sto vedendo adesso i dati, sono elezioni regionali di una Regione centrale, ma aspettiamo adesso di leggerli e le valutazioni che spettano ai vari esponenti delle forze politiche. Il dato mi sembra abbastanza chiaro, ma questo non cambia nulla per il governo centrale. Continuiamo a lavorare, non c’è nessun cambiamento all’ordine del giorno» ha detto il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, commentando il risultato.

Para algunos se trata solo de un resultado regional, difícil de replicarse a nivel nacional.

Ha detto il vicepremier Matteo Salvini, que el resultado electoral en esta región no cambia nada nacionalmente.

Agregando: «Le elezioni in Abruzzo sono la dimostrazione che indagini, minacce, giurie d’onore possono inventarsi quello che vogliono, poi la vita reale è ha la meglio sulla realtà virtuale. Non chiediamo rimpasti, non chiediamo ministri».

La candidata de M5S, Sara Marcozzi ha ottenuto il 20,1% (contro il 39,9% ottenuto dal Movimento dieci mesi fa).

La caída de esta fuerza centroizquierdista de M5S ha sido manifiesta. In termini di voti dai 303 mila voti delle Politiche nella circoscrizione Abruzzo si passati ai 117.502 del voto alle regionali. È vero anche che da una affluenza del 75% si è passati al 53,11%.

La Lega Nord in Abruzzo ha raddoppiato i consensi ed è ora 27,45%. Forza Italia (FI) di Silvio Berlusconi ha ottenuto il 9,1% delle preferenze.

Nel Partito democrático, Giovanni Legnini, arrivato secondo con il 31,3%.