Vie. 24. Ene 2020, Santa Fe - Argentina
Per il paese

QUANDO I MEDIA IGNORANO LE WEB STAR

QUANDO I MEDIA IGNORANO LE WEB STAR

ROMA-ITALIA  Dal monitoraggio Mediamonitor.it sui teen idol emerge che non sempre, però, ad un alto numero di followers corrisponde altrettanto interesse da parte dei media anzi, molto spesso giornali, radio e tv ignorano delle vere e proprie web star: è il caso, per esempio, di Ruggero Pasquarelli, protagonista di acclamate serie tv come Violetta e Soy Luna, e Iris Ferrari, che può essere considerata la prima tiktoker italiana.

Entrambi collezionano rispettivamente oltre 8 milioni e quasi 4 milioni e mezzo di followers tra Instagram e Tik Tok ma si fermano a sole 3 menzioni a testa sui media nell’ultimo mese. Per gli over 25 anni nomi come i Valespo, Samantha Frison e Sofia delle Rive dicono poco o nulla ma per la Generazione Z sono dei punti di riferimento che raccolgono oltre 2 milioni di followers (sempre tra IG e TikTok).

E i media? Secondo i dati di Mediamonitor.it i primi sono stati citati 20 volte mentre le ragazze raccolgono solo una menzione a testa. Discorso a parte per Il Collegio, la trasmissione di Rai 2 che ottiene ascolti record tra gli adolescenti. I suoi protagonisti diventano dei teen idol come per esempio Jenny de Nucci che ha 3 milioni di followers o le gemelle Cora e Marilù Fazzini che superano il milione. La trasmissione è diventata un vero e proprio fenomeno e ha raccolto ben 716 citazioni durante l’ultimo mese e anche per gli allievi della quarta stagione si prefigura il pieno di seguaci sui social.

E oltre oceano? La più citata in Italia secondo Mediamonitor.it è Taylor Swift con 884 citazioni, seguita da Ariana Grande che è stata nominata 616 volte e Justin Bieber (485). Al quarto posto Selena Gomez con 397 menzioni, quinto l’ex One Direction Harry Styles fresco di annuncio del tour in Italia con 319, chiude la top 5 Shawn Mendez con 243 citazioni.