Mie. 17. Jul 2019, Santa Fe - Argentina
Di tutti

NONNI PER LE CITTA’, I CITTADINI PIU’ ANZIANI IN AIUTO AI SINDACI

NONNI PER LE CITTA’, I CITTADINI PIU’ ANZIANI IN AIUTO AI SINDACI

Notable experiencia...

ROMA-ITALIA  “Nonni per le città’ è il nome del Protocollo d’intesa siglato il 12 giugno tra Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa (Cna) e Associazione nazionale dei comuni italiani (Anci). Un progetto che vuole contribuire a quel lavoro di cucitura delle relazioni che fanno delle nostre città, delle comunità. In questo delicatissimo ruolo che i sindaci già assolvono, per dovere di mandato e con passione, i concittadini con più anni sulle spalle possono essere alleati preziosi. Anche e proprio in un dialogo opportuno e fecondo con i più giovani” ha dichiarato il presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, in occasione della firma del protocollo con il presidente di Cna pensionati, Giovanni Giungi.

Il documento avvia una collaborazione per mettere in campo interventi di amministrazione condivisa e partecipata in collaborazione con la popolazione più anziana. Cura e rigenerazione dei beni comuni, contrasto al degrado e recupero dello sviluppo degli spazi urbani sono gli obiettivi al centro del protocollo che ha lo scopo di investire sul concetto di cittadinanza promuovendo un invecchiamento attivo della popolazione e la trasmissione del saper fare artigiano.

Nei Comuni italiani saranno promossi progetti da portare avanti insieme, CNA pensionati e amministratori locali, per sperimentare buone prassi che, con il contributo di Anci, possano propagarsi di città in città.