Sab. 17. Abr 2021, Santa Fe - Argentina
Per il paese

SIDERURGIA, FDI LANCIA IL TAVOLO NAZIONALE PER L’EMERGENZA

SIDERURGIA, FDI LANCIA IL TAVOLO NAZIONALE PER L’EMERGENZA

ROMA-ITALIA  Un tavolo nazionale che elabori un piano per rilanciare il settore della siderurgia italiana, asset produttivo fondamentale per l’Italia e l’Europa. E’ questa la proposta lanciata da Fratelli d’Italia nel corso del web meeting organizzato dal Dipartimento Impresa e dal titolo “Siderurgia: asset strategico del Paese” il 22 marzo, che ha visto confrontarsi sul tema parlamentari, assessori e consiglieri regionali, sindaci, amministratori e rappresentanti sindacali degli stabilimenti de 5 maggiori siti produttivi (Taranto, Genova, Terni, Piombino, Trieste).

"Dobbiamo affrontare quella che è a tutti gli effetti un'emergenza - sottolinea Adolfo Urso senatore di FdI e responsabile del Dipartimento Impresa -. Fratelli d'Italia ha presentato in Senato una mozione per chiedere la costituzione di un tavolo nazionale presupposto necessario per l’elaborazione del Piano, la proroga del golden power nel settore scaduta il 31 dicembre, l’intervento di Cdp e Invitalia e l’uso delle risorse europee a cominciare dal recovery fund per la riconversione produttiva e la transizione ecologica. Non può essere la magistratura a fare la politica industriale, deve essere lo Stato con gli attori economici pubblici e privati”.