Mie. 03. Jun 2020, Santa Fe - Argentina
Per il paese

ADR: NEL 2019 QUASI 50 MILIONI DI PASSEGGERI A FIUMICINO E CIAMPINO

ADR: NEL 2019 QUASI 50 MILIONI DI PASSEGGERI A FIUMICINO E CIAMPINO

ROMA-ITALIA  Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Aeroporti di Roma ha approvato il 10 marzo il progetto di bilancio per l’esercizio 2019: ADR ha chiuso con un utile netto di 245,2 milioni di euro.

L’indebitamento finanziario netto si è ridotto di 42,3 milioni di euro attestandosi ad 1.125,9 milioni di euro dopo aver realizzato investimenti per 255,1 milioni di euro in crescita di 73,1 milioni di euro rispetto al 2018. Nel 2019 – si legge in una nota - i passeggeri transitati negli scali di Fiumicino e Ciampino hanno sfiorato i 50 milioni con una crescita dell’1,2% rispetto all’anno precedente, stabilendo così il nuovo record assoluto di traffico nella storia del sistema aeroportuale romano.

Questo obiettivo di crescita è stato conseguito mantenendo a livelli di eccellenza la qualità dei servizi, come certificato dall’Airports Council International (ACI) che ha confermato l’aeroporto di Fiumicino per il terzo anno consecutivo quale miglior aeroporto europeo per qualità del servizio (ASQ-Airport Service Quality Award) tra quelli che gestiscono un traffico superiore ai 40 milioni di passeggeri.

In particolare nel quarto trimestre del 2019 lo scalo di Fiumicino è risultato il miglior aeroporto occidentale (Europa+America) tra quelli con più di 25 milioni di passeggeri con una valutazione di 4.47 su 5.00.

I ricavi aeronautici sono cresciuti dell’1,0% grazie soprattutto al contributo del traffico internazionale che è aumentato sia verso le destinazioni tradizionali, come il Nord America, che verso nuove realtà geografiche caratterizzate da elevato potenziale di crescita.