Jue. 24. Set 2020, Santa Fe - Argentina
Per il paese

EMILIA-ROMAGNA: RAVENNA E L’ITALIA CELEBRANO DANTE ALIGHIERI

EMILIA-ROMAGNA: RAVENNA E L’ITALIA CELEBRANO DANTE ALIGHIERI

RAVENNA-ITALIA  Sarà il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ad aprire, il 5 settembre a Ravenna, le celebrazioni del settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri, che coinvolgeranno la città, la regione Emilia-Romagna e l’intero Paese fino a settembre 2021, quando, domenica 12, un concerto del maestro Riccardo Muti in piazza San Francesco saluterà la conclusione degli eventi dedicati al padre della lingua italiana in questa così importante ricorrenza.

Il concerto quale parte integrante di un percorso di condivisione tra le città dantesche verrà eseguito nei giorni successivi a Firenze e Verona.

Con la regia del Comune di Ravenna, il sostegno della Regione Emilia Romagna, l’apporto del Comitato dantesco di Ravenna, il coinvolgimento delle eccellenze culturali cittadine, affermate in ambito nazionale e internazionale, si propone alla comunità locale - che ogni giorno a Ravenna “respira Dante” - all’Italia e al mondo un complesso di iniziative che comprendono eventi istituzionali, letterari, espositivi, performativi, didattici e di ricerca, accompagnati da interventi strutturali che lasceranno un segno tangibile di questo settimo centenario, in un percorso che oltrepasserà il 2021.