Vie. 14. Ago 2020, Santa Fe - Argentina
Europa

CORONAVIRUS: IN ITALIA TORNANO A SALIRE I CONTAGI, STABILI I DECESSI

CORONAVIRUS: IN ITALIA TORNANO A SALIRE I CONTAGI, STABILI I DECESSI

ROMA-ITALIA  Dopo due giorni di pausa apparente tornano a salire i contagi in Italia. Secondo i dati diffusi dal ministero della Salute - mercoledì 29 luglio - i nuovi casi di Covid-19 sono 289, contro i 212 del 28 luglio, per un totale di 246.776. Sono invece sei i decessi registrati il 29 luglio, con il totale che tocca 35.129 morti. Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 12.616; il conto sale a 246.776.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 731, di cui 38 in terapia intensiva. Andando ad analizzare i dati per regione, - il 29 luglio - solo Umbria e Basilicata non registrano un incremento dei dati. La Lombardia (+46 casi, totale 96.054) è la regione dove si sono registrati il maggior numero di nuovi casi, seguita da Veneto (+42 casi, totale 19.891) e Lazio (+34 casi, totale 8.611). Seguono Emilia-Romagna (+28 casi, totale 29.603), Liguria (+20 casi, totale 10.197), Campania (+19 casi, totale 4.974), Sicilia (+18 casi, totale 3.233).

Due regioni registrano lo stesso incremento: si tratta di Marche (+ 17 casi, totale 6.855) e Toscana (+17 casi, totale 10.458). A seguire il Piemonte (+14 casi, totale 31.636). Il nuovo coronavirus, che al momento sembra sotto controllo in Italia, sta invece letteralmente esplodendo all’estero. Si tratta di una progressione che al momento riguarda soprattutto le Americhe, l’Asia meridionale e il Sudafrica.